Castellaneta - Francavilla: ultima chiamata per la salvezza - I AM CALCIO BRINDISI


Castellaneta - Francavilla: ultima chiamata per la salvezza

IamCalcio
IamCalcio
TarantoEccellenza

Mancano poco meno di ventiquattro ore al big match dell’anno. Domani il Castellaneta si gioca l’obbiettivo più importante della stagione, ovvero la permanenza nel campionato di Eccellenza. Categoria che è saldamente nella città di Rodolfo Valentino da circa dieci anni. Al “De Bellis” arriverà la Virtus Francavilla, compagine che ha annunciato proprio qualche giorno fa la fusione con l’altra squadra di Francavilla al termine della stagione.

La squadra biancorossa potrà contare di tre risultati utili su tre, per centrare il traguardo, forte del miglior piazzamento di classifica ottenuto. Mister Lippolis ha recuperato gli acciaccati Rotolo e Basile, entrambi pronti a vestire una maglia da titolare dal primo minuto. “In questi giorni abbiamo lavorato al meglio per ritrovare la condizione giusta, dopo un mese dalla fine del campionato, e per recuperare gli infortunati – ha spiegato il tecnico – Ho visto una gran voglia da parte di tutti i mie atleti. Vorrei chiamare a supporto tutta la città di Castellaneta, domani, perché possano darci un grosso contributo per ottenere questo successo”.

Pare che l’appello sia stato accolto dalla tifoseria, in quanto i gruppi organizzati dovrebbero continuare a farsi sentire, dopo la lunga assenza. Stando al regolamento, in caso di parità dopo i novanta minuti regolamentari si andrà ai supplementari e permanendo il risultato di parità avranno la meglio i biancorossi. Fischio di inizio alle 16.30.

Paride Sgobba