Brindisi, novità societarie in vista? La situazione - I AM CALCIO BRINDISI

Brindisi, novità societarie in vista? La situazione

Il punto in casa Brindisi
Il punto in casa Brindisi
BrindisiEccellenza

Sono giorni cruciali a livello societario per il Brindisi Calcio. Dopo l'acquisizione delle quote possedute da Umberto Vangone da parte di Daniele Arigliano, il nuovo presidente biancazzurro è a lavoro per risolvere gli ultimi intoppi burocratici, imprescindibili per la documentazione da allegare alla richiesta di ripescaggio in Serie D.

Ma se da una parte l'attuale proprietà è a lavoro per formalizzare la richiesta di ripescaggio, dall'altra un gruppo di imprenditori brindisini si sta muovendo per rilevare la società. A confermarlo è Angelo Filomeno, tra i promotori della cordata, ai microfoni dei colleghi di Antenna Sud 85:

"Siamo pronti a rilevare il Brindisi Calcio - le parole dell'imprenditore -, attendiamo di visionare i documenti richiesti per poter presentare il nostro progetto imprenditoriale. Al di là della categoria, siamo già pronti ad insediarci. Il nostro obiettivo è quello di ridare lustro alla nostra città, Arigliano lo sa molto bene".

Ignazio Silvestri

Leggi altre notizie:BRINDISI Eccellenza