Serie C, girone C ancora in via di definizione. Si attende la Covisoc - I AM CALCIO BRINDISI

Serie C, girone C ancora in via di definizione. Si attende la Covisoc

Taranto nel girone C
Taranto nel girone C
FoggiaSerie C Girone C

Nonostante l'ultima promozione, quella dell'Acr Messina, il girone C di Lega Pro è ancora in via di definizione. Alcune società infatti sono ancora in bilico tra fideiussioni presentate in ritardo e attese per ok della Covisoc. 

La Casertana ad esempio non ha rispettato il termine ultimo del 28 giugno per presentare la fideiussione, consegnando tutto l'incartamento con 24 ore di ritardo. Ora la palla è passata ai legali del club rossoblu che proveranno a convincere gli organi competenti sui perché di questo ritardo. 

ll Campobasso nelle ultime 24 ore ha messo a tacere le voci riguardanti una possibile rinuncia alla Serie C, depositando nella giornata di ieri tutta la documentazione valida per l'iscrizione al campionato, in attesa dell'ok definitivo della Covisoc che dovrebbe arrivare l'8 luglio (che si esprimerà anche sul caso Casertana).

Al momento, escludendo la Casertana, il girone C dovrebbe essere composto da 19 squadre:

Avellino, Bari, Catania, Catanzaro, Campobasso, Cosenza, Foggia, Juve Stabia, Messina, Monopoli, Monterosi, Palermo, Paganese, Potenza, Taranto, Turris, Vibonese, Virtus Francavilla, Viterbese.

Un girone ricco di squadre e tifoserie storiche del sud Italia che daranno spettacolo nella prossima stagione. 

Francesco Beccia