Fasano, tris di innesti in entrata: ecco Nellar, Omerovic e Bourra - I AM CALCIO BRINDISI

Fasano, tris di innesti in entrata: ecco Nellar, Omerovic e Bourra

Tris di acquisti per il Fasano
Tris di acquisti per il Fasano
BrindisiSerie D Girone H

Senza ombra di dubbio il Fasano è una delle compagini del Girone H di Serie D più attive sul mercato. Dopo la conferma di Vito Costantini in panchina e diverse cessioni, il sodalizio del presidente Franco D'Amico ha ufficializzato nella giornata di ieri l'arrivo di tre nuovi calciatori. Si tratta di Juan Carlos NellarAmar Omerovic Tomas Urruty Bourras.

Nellar, argentino classe 1994, è un centrocampista con qualità di play. Cresciuto nel Racing Club de Avellanara e Arsenal in Argentina, in patria ha vestito la maglia dell'Estudiantes de San Luis prima di sbarcare in Europa: Vanlose If (Serie C danese), Lorca (Serie C spagnola) e Acquedolci (Eccellenza siciliana) e adesso l’approdo a Fasano.

Omerovic, difensore centrale e terzino destro classe 2001. Calciatore bosniaco con passaporto lussemburghese, è cresciuto in Bosnia al FK Zeljeznicar. Lo scorso anno invece ha vestito la maglia, nella massima serie lussemburghese, del CS Fola Esch per poi accasarsi all'inizio di questa stagione in Promozione pugliese allo Spartan Boys Ginosa, senza però mai debuttare.

Urruty è invece un centrocampista con qualità da mediano, classe 1993. Cresciuto calcisticamente nell'Indipendiente de Castelli, Indipendiente de Avellana (stessa squadra in cui è cresciuto El Kun Aguero) e Arsenal nella massima serie argentina, ha successivamente vestito le maglie di Villa San Carlos (Serie B argentina), Sport Club Pacifico (Serie C argentina) e Sportivo Patria (Serie C argentina). Poi l'arrivo in Italia: Avezzano (Serie D, Girone F), Luco di Marzi e Penna (Eccellenza abruzzese), Trasimeno (Eccellenza umbra), Mazara del Vallo e Rosolini (Eccellenza siciliana), Sandonà di Piave (Eccellenza veneta) e Corato (Eccellenza pugliese).

I tre nuovi acquisti sono a disposizione di mister Costantini e inizieranno ad allenarsi regolarmente col gruppo a partire da questo pomeriggio, per preparare la prossima partita contro l'Altamura.

Ignazio Silvestri