Corvino saluta il Fasano: "Trascorse tre stagioni meravigliose" - I AM CALCIO BRINDISI

Corvino saluta il Fasano: "Trascorse tre stagioni meravigliose"

Foto: Riccardo Dibiase
Foto: Riccardo Dibiase
BrindisiSerie D Girone H

Dopo Diaz e Ganci il Fasano perde un altro pezzo da novanta. Questa volta si tratta di Vincenzo Corvino che lascia la piazza biancazzurra dopo tre stagioni, condite da ben 40 gol, utili a griffare la vittoria del campionato di Eccellenza e le due salvezze in D della formazione fasanese.

La notizia era in realtà già nell'aria da diverso tempo, ma ora con la lettera indirizzata dallo stesso calciatore ai tifosi, e divulgata sui canali social del club, è diventata ufficiale. Per lui è concreto l'interesse del Taranto che nelle prossime ore potrebbe tentare l'assalto decisivo.

L'unico rammarico di Corvino è quello di non aver potuto regalare al Fasano la Coppa Italia di Serie D, con la finale slittata complice l'avvento del Coronavirus. Questa la lettera integrale con la quale il giocatore ha voluto congedarsi dalla compagine del presidente Franco D'Amico:

"Eccoci qua... dopo tre anni, tre stagioni meravigliose e 40 goal, la mia avventura in bianco e azzuzzo giunge al termine. Vorrei ringraziarvi tutti, uno per uno e per nome e cognome, ma siete veramente in troppi! Per questo ringrazio l'intera Città, perchè non ho solo giocato in una squadra di calcio, io con voi ho costruito una "famiglia", una famiglia chiamata FASANO...Un grazie speciale lo devo al grande PRESIDENTE D'AMICO, che mi ha sempre trattato come un figlio, supportandomi e consigliandomi come pochi sanno fare e per questo lo stimo e lo elogio e non finirò mai di ringraziarlo.

Un altro ringraziamento importante lo dedico al mio MISTER LATERZA e il suo staff, per avermi permesso di esprimere al meglio le mie qualità e per l'affetto che ho ricevuto.

Lascio Fasano con un solo rammarico: quello di non aver portato a casa la coppa che tutti noi meritavamo dopo un percorso straordinario, ma vi auguro con tutto il cuore di vincerla.Per Fasano grande RISPETTO. Un in bocca al lupo per tutto! Il vostro CORVO".

Ignazio Silvestri