Brindisi, Marino: "Avanziamo delle mensilità. Ancora nessuna certezza" - I AM CALCIO BRINDISI

Brindisi, Marino: "Avanziamo delle mensilità. Ancora nessuna certezza"

Foto: Giorgia Aprile
Foto: Giorgia Aprile
BrindisiSerie D Girone H

Momento difficile in casa Brindisi. Dopo le vertenze avanzate dall'ex tecnico biancazzurro, Massimiliano Olivieri, è arrivato ora anche il duro sfogo del capitano Dino Marino, che in particolare lamenta i mancati pagamenti di alcuni stipendi relativi alla stagione attuale ancora in corso.

Il centrocampista biancazzurro, intervistato dai colleghi del Nuovo Quotidiano di Puglia, ha fatto il punto sulla delicata questione, rimarcando inoltre il grande impegno profuso dalla squadra nel corso del campionato. Queste le sue parole:

"Siamo arrivati a un punto dove non possiamo più far finta di niente: c'è gente che avanza le mensilità di novembre e dicembre e siamo quasi a fine maggio. Ci hanno dato appena una piccola parte di gennaio, sento parlare dell'anno prossimo e ancora non ci hanno dato certezze per questa stagione che ancora non è finita.

Abbiamo sempre dato tutto per questa maglia, abbiamo onorato il campionato e questa piazza. Siamo la terza squadra con più tifosi allo stadio nel girone H di Serie D, Brindisi non merita di vivere queste situazioni. Nel corso della stagione ci sono state tante cose che non sono andate ma abbiamo fatto un patto: prima la salvezza poi tutto il resto".

Ignazio Silvestri

Leggi altre notizie:BRINDISI Serie D Girone H